Dolci tradizioni

Se visiti la Toscana, allora devi semplicemente assaggiare alcuni dei dolci tradizionali, torte e biscotti della regione.

Alla scuola di cucina di Borgo, potrai imparare a fare i classici dolci toscani, tra cui il Pan Forte, i Ricciarelli e le Pesche di Prato.

Il Pan Forte è l'orgoglio di Siena, spesso definito come "torta di frutta italiana", il pan forte è fatto con frutta, noci e miele e risale al 13° secolo, quando i crociati portarono questo "pan forte " o "pan pepato" con loro per avere riserve d'energia. Infatti, gli abitanti di Siena credevano che ci dovessero essere 17 ingredienti diversi in ogni torta per rappresentare un elemento per ogni Contrada (quartiere) della città.

I Ricciarelli sono anche originari di Siena e risalgono al 14° secolo. Questi biscotti tipo amaretti sono fatti con mandorle, zucchero e albume d'uovo e sono poi conditi con zucchero a velo. Vengono tradizionalmente serviti a Natale con un bicchiere di Vin Santo.

Le Pesche di Prato hanno anche un racconto storico intrigante. Create per celebrare l'Unità d'Italia nel 1861, questi piccoli dolci italiani contengono arancia, scorza di limone e liquore, e assomigliano ad una pesca nel loro aspetto. Tradizionalmente serviti a Pasqua, questi deliziosi dolcetti sono ancora popolari tra i toscani di oggi.