Fare il pane. L’alimento principale di ogni pasto italiano.

Fare il pane con il
tradizionale 'lievito madre

Il pane è l'aspetto più importante di ogni famiglia italiana e ogni regione vanta le sue ricette speciali e tipiche. Infatti,  Borgo Santo Pietro  ha ancora il suo forno per il pane di 800 anni, che un tempo era usato per fare il pane per i pellegrini di passaggio in Toscana durante i loro viaggi.

In Toscana il pane non viene salato per ragioni storiche che risalgono al Medioevo, quando ci fu una protesta generale contro la "tassa sul sale". Tale imposta è stata abolita da tanto tempo, ma i panettieri in Toscana mantengono ancora la tradizione della non salatura del pane.

Nelle nostre lezioni di panificazione toscana, imparerai i segreti di come preparare il delizioso pane toscano e ti verrà anche insegnata la preparazione tradizionale della focaccia con farina integrale, dei grissini con olio d'oliva e dei succulenti cracker con le erbe.

Il lievito utilizzato a Borgo è stato amorevole fermentato nel corso di decenni ed è passato di cuoco in cuoco, come da tradizione per i panettieri in Toscana. Conosciuto come 'lievito madre', viene mantenuto fresco e passato di generazione in generazione continuando e incoraggiando l'importante tradizione di panificazione toscana.

The yeast used at Borgo has been lovingly fermented over decades and passed from cook to cook, as is the tradition with bakers in Tuscany. Known as ‘Mother’s Yeast’ it is kept chilled and passed from generation to generation continuing and encouraging the important tradition of Tuscan bread-making.